RICOSTRUZIONE a freddo BANDAG

la migliore qualità, da oltre 50 anni, al vostro servizio...

Processo di Ricostruzione Bandag

L'eccellenza dei ricostruiti Bandag è il frutto del sofisticatissimo e ormai standardizzato Processo di Ricostruzione Bandag. Una tecnologia d'avanguardia che garantisce la massima accuratezza ed efficienza di ogni fase del Processo.

Grazie alla nostra ricerca costante del miglioramento, le flotte hanno la garanzia di ricevere pneumatici ricostruiti che uniscono sempre qualità, affidabilità e sicurezza. Il Processo Bandag è in grado di ripristinare nel pneumatico ricostruito le prestazioni di un pneumatico nuovo.

 

FASE 1: Ispezione iniziale: per valutare la sicurezza della carcassa

fase1Gli occhi e le mani dell'esperto di pneumatici sono strumenti indi-spensabili per valutare l'affidabilità e la sicurezza della carcassa, nonché per destinarla alla giusta applicazione.

 

 

 

FASE 2: Ispezione non distruttiva: controllo di sicurezza dei possibili difetti non visibili

fase2

Dove la capacità e l’esperienza umane non arrivano, interviene la tecnologia, con strumenti come il rilevatore di fori di chiodo, l’analiz-zatore scerografico di carcasse e l’NDI.

 

 

 

FASE 3: Raspatura: per ripristinare le dimensioni ed il perfetto equilibrio del pneumatico

fase3Dove la capacità e l’espe-rienza umane non arrivano, interviene la tecnologia, con strumenti come il rilevatore di fori di chiodo, l’analizzatore scerografico di carcasse e l’NDI.

 

 
 

FASE 4: Smussatura e riempimento crateri: per salvare carcasse di alto valore

fase4

Tutti i danni ad un pneumatico vengono tolti e riparati per ripristinare la forza originale della carcassa. Le riparazioni Bandag non lasciano mai un punto debole.

 

 

 

 

FASE 5: Confezionatura: aggiungere un nuovo battistrada... e un maggior valore

fase5In questa fase, sulla carcassa viene accuratamente ed efficacemente applicata la gomma sottostrato cui verrà fatto aderire il nuovo battistrada.

 

 

 

 

 
 

FASE 6: Vulcanizzazione: per far aderire il battistrada sulla carcassa

fase6

Il ricostruito Bandag viene poi vulcanizzato in una cuffia flessibile a pressione e temperatura basse.

 

 

 
 

FASE 7: Ispezione finale: controllo della sicurezza e dell’aspetto

fase7Per ultimare il processo, lo pneumatico appena ricostruito viene nuovamente sottoposto ad una ispezione visiva e manuale finale, per verificare un’ultima volta la sicurezza e l’aspetto, che deve essere come nuovo.

 

 
 
Michelin
Kormoran
Kleber
Hankook